Home  
  
  
    Garretto di vitello arrosto
Cerca

Cocktail

Carne di vitello
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Garretto di vitello arrosto

Tempo:     Costo:    
Difficoltà:     Calorie:    

Ingredienti
per la ricetta di Garretto di vitello arrosto:



un garretto di vitello (posteriore) del peso di circa 2 kg (osso compreso), privato completamente della caviglia

2 spicchi d’aglio

2 rametti di rosmarino

4 foglie di salvia

30 g di olio d’oliva

30 g di burro

un bicchiere di vino bianco secco

sale

pepe nero appena macinato

Preparazione
della ricetta di Garretto di vitello arrosto:



Praticate nel garretto di vitello alcune incisioni con la punta di un coltello molto affilato. Affettate sottilmente gli spicchi d’aglio già pelati, passateli nel sale e nel pepe e inseriteli nel garretto di vitello. Sistemate il garretto in una teglia ovale con il burro, l’olio, il rosmarino e le foglie di salvia e mettete in forno ben caldo (200 °C) bagnando ogni tanto con il vino bianco secco. Lasciate cuocere per circa 3 ore. Se la carne tendesse a colorire troppo, bagnatela poco per volta con qualche mestolo di acqua o di brodo di dado caldo e coprite la teglia con un foglio d’alluminio. Appena pronto servite il garretto intero: lo affetterete direttamente in tavola alla presenza dei commensali.
Nell’acquistare il garretto di vitello accertatevi che la parte della caviglia venga asportata completamente, perché, oltre ad essere priva di carne, nell’attaccatura contiene dei tendini che possono conferire un sapore molto sgradevole alla carne.

Per saperne di più:







Newsletter

Test consigliato

Ti piace il tuo corpo?

Test personalità

Ti piace il tuo corpo?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale