Home  
  
  
    Confettura di arance amare (marmalade)
Cerca

Cocktail

Composte, confetture e marmellate
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Confettura di arance amare (marmalade)

Tempo:     Costo:    
Difficoltà:     Calorie:    

Preparazione
della ricetta di Confettura di arance amare (marmalade):



1 kg di arance amare (chinotti); 150 g di zucchero per ogni 100 g di arance amare pronte per la cottura.

Lavate le arance e fatele bollire in una pentola con abbondante acqua fino a che vi sarà facile bucarle con un ferro da calza o una forchetta. Scolatele, mettetele in una bacinella con abbondante acqua fredda e lasciatele in ammollo per 36 ore, cambiando spesso l’acqua. Scolatele, affettatele ed eliminate i semi. Pesate quindi le arance così preparate, mettetele nella pentola, aggiungendo 150 g di zucchero per ogni 100 g di arance.
Fate bollire lentamente, rigirando spesso con un cucchiaio di legno fino a che il sugo avrà la consistenza di uno sciroppo e le fettine di arance saranno divenute trasparenti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare prima di versare in vasetti di vetro.
Si può preparare questa confettura, tipica della Gran Bretagna, solo se si trovano le piccole arance amare (chinotti), che vengono anche coltivate nella Liguria di ponente, specie nella provincia di Savona.

Per saperne di più:







Newsletter

Test consigliato

Vene varicose: sei a rischio?

Test bellezza

Quiz - Vene varicose

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale