Home  
  
    Galateo
Cerca

Cocktail

Dizionario di cucina
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Galateo: Definizione

Complesso di norme, in genere dette buone maniere, di cui Il Galateo di mons. Della Casa (sec. XVI) è il trattato canonico, notoriamente recepito con valore antonomastico: la mensa ne è la sublimazione più alta e la più autentica occasione di epifania. Lo è nei conviti di corte quanto nella tavola degli umili, non come luogo deputato per esibizione di ottemperanza a un complesso di prescrizioni formali, ma quale momento culminante di un rito nel quale ogni infrazione possibile, più che un gesto sconveniente, è uno sgarro recato a una compiuta ritualità. Di ciò ha chiara consapevolezza anche chi sia all'oscuro delle norme registrate e raccomandate da Bonvesin de la Riva, nel De quinquaginta curialitatibus ad mensam, del citato Galateo di mons. Della Casa e da qualsiasi altro manuale di buone creanze, antico o recente. Può esservi diversità di consuetudini fra un sistema rituale e l'altro, fra comportamento e comportamento, fra gesto e gesto, ma all'interno di ciascun sistema rituale vi è una coerenza che lo rende invulnerabile e puro, o censurabile soltanto per chi lo consideri alla stregua di un atto di educazione esteriore. Persino a chi mangia da solo, cui pure è dato di venire meno impunemente al g. della mensa, non è consentito di mancare al rito di comunione col cibo che sta per assumere e che da quel momento sarà il suo sangue.

Caricamento ...

Per saperne di più:

Effettua un'altra ricerca nel Dizionario di cucina



Newsletter

Test consigliato

Sai fare una colazione sana e equilibrata?

Test alimentazione

Quiz - Sai far colazione?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale