Home  
  
    I.G.T.
Cerca

Cocktail

Dizionario di cucina
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I.G.T.: Definizione

Sigla con cui si identificano vini che hanno ottenuto l'indicazione Geografica Tipica, e cioè un riconoscimento di qualità attribuita ai vini da tavola caratterizzati da aree di produzione generalmente ampie e con disciplinare produttivo poco restrittivo. L'indicazione può essere accompagnata da altre menzioni, quali quella del vitigno. I vini I.G.T. sono gli omologhi dei francesi Vin de Pays (e dei vini prodotti in Val d'Aosta) e dei tedeschi Landwein (così come dei vini prodotti in provincia di Bolzano). La legge di riferimento è la 164 del 10 febbraio 1992. La tutela e la valorizzazione delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche tipiche dei vini italiani è competenza del "Comitato nazionale per la tutela e la valorizzazione delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche tipiche dei vini", istituito presso il Ministero dell'Agricoltura e delle Foreste. La sigla I.G.T., quindi, è utile al consumatore per conoscere la produzione della bevanda: si tratta in sostanza di vini ottenuti da uve vendemmiate e provenienti da territori ben definiti. Tale qualifica, comunque, non obbliga i viticoltori ad apporre altre menzioni sull'etichetta (come, ad esempio, il vitigno di provenienza), né li costringe a vincoli di produzione troppo restrittivi. Nella scala dei valori enologici gli I.G.T. si collocano immediatamente su un livello inferiore ai D.O.C. e D.O.C.G., ma prima dei vini da tavola generici.

Caricamento ...

Per saperne di più:

Effettua un'altra ricerca nel Dizionario di cucina



Newsletter

Test consigliato

Sai limitarti nelle spese?

Test psicologia

Sai limitarti nelle spese?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale