Home  
  
    Maccheroni
Cerca

Cocktail

Dizionario di cucina
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Maccheroni: Definizione

Pasta fresca o secca, lunga e bucata, la cui sezione ridotta dà luogo a maccheroncini o maccheroncelli. La sua origine così come la sua consistenza sono tanto incerte quanto antiche, se si considera che nel primo Cinquecento Teofilo Folengo gli dedicava un poema, le Maccheronee. A questa denominazione, con licenze fonetiche dialettali, vengono ascritti molteplici tipi non riconducibili a un unico modello, dagli spaghettoni ai bucatini, dai perciatelli alle zite, dai rigatoni ai mezzi rigatoni, ritagliati al momento dell'uso o da spezzare prima della cottura. Tutti vanno preventivamente lessati, quindi conditi con salsa, sugo, ragù o formaggio grattugiato oppure infornati in teglia con carni, pesci e latticini. Danno luogo persino a minestre e in tal caso si cuociono in brodo. Li troviamo freschi in Emilia, arrotolati a mano e passati sul pettine, attrezzo di legno rigato, e in Romagna, dove prendono il nome di garganelli. In Abruzzo la sfoglia, tagliata dai fili di un telaio (la chitarra), assume l'aspetto di una fettuccina senza assumerne il titolo, e rientra in questa rubrica. I m. hanno trovato ospitalità da secoli nelle migliori tavole europee, nei pudding inglesi, nelle béchamel e nei gratin francesi, incontrando la simpatia di grandi maestri per la loro duttilità negli sformati e nelle opere di pasticceria dolce o salata.

Per saperne di più:

Effettua un'altra ricerca nel Dizionario di cucina



Newsletter

Test consigliato

Ti complichi troppo la vita?

Test personalità

Ti complichi troppo la vita?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale