Home  
  
  
    Pasticcini salati di frutti di mare all’inglese
Cerca

Cocktail

Torte e stuzzichini
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Pasticcini salati di frutti di mare all’inglese

Tempo:     Costo:    
Difficoltà:     Calorie:    

Ingredienti
per la ricetta di Pasticcini salati di frutti di mare all’inglese:



1/2 kg tra gamberetti sgusciati surgelati e polpa di granchio

300 g di cozze

una confezione di pasta frolla surgelata da 1/2 kg

4 cucchiai di formaggio grattugiato (cheddar o grana)

2 tuorli d’uovo

10 g di funghi secchi ammorbiditi in acqua tiepida

1/2 l di court-bouillon

un cucchiaio di farina

20 g di burro

2 cucchiai di vino bianco secco

sale

pepe

poco burro per gli stampini e farina per la spianatoia

Preparazione
della ricetta di Pasticcini salati di frutti di mare all’inglese:



Spazzolate e lavate le cozze, mettetele in una casseruola col vino bianco su fuoco moderato e fatele aprire, quindi togliete i molluschi.
Filtrate il liquido. Mettete il court-bouillon in un tegame, portate a ebollizione le cozze e i gamberetti e lasciateli cuocere a fuoco medio per 10 minuti. Scolateli tenendo il liquido di cottura e metteteli in una terrina. Unite il liquido delle cozze.
Strizzate e tritate grossolanamente i funghi già ammorbiditi e fateli rosolare nel burro, quindi aggiungeteli ai frutti di mare. Togliete dalla scatola la polpa di granchio e unite anche questa amalgamando bene. Sciogliete un cucchiaio colmo di farina bianca in poco fondo di cottura del pesce. Mettete il court-bouillon rimasto, filtrato, in una casseruola sulla fiamma bassa, unite la farina sciolta e lasciate cuocere lentamente rigirando con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una salsa piuttosto liquida, alla quale aggiungerete il sale e il pepe.
Toglietela dal fuoco, unite uno alla volta i tuorli e, sempre rigirando, aggiungete il formaggio grattugiato.
Versate questa salsa nella stessa terrina con i frutti di mare già preparati e amalgamate bene. Stendete sulla spianatoia infarinata la pasta frolla lasciata scongelare per tempo, in modo da ottenere una sfoglia non troppo sottile che taglierete, con uno stampino capovolto, in 12 pezzi con i quali fodererete uno stesso numero di stampini imburrati, che riempirete con il composto di frutti di mare. Passate in forno già caldo (180 °C) fino a quando la pasta sarà ben cotta, e avrà un colore dorato.
Servite caldissimo.

Per saperne di più:







Newsletter

Test consigliato

Sai cosa fare quando tuo figlio non vuole mangiare?

Test alimentazione

Quiz - Cosa fare quando il bimbo non mangia?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale