Home  
  
  
    Cinghiale alla moda di Grosseto
Cerca

Cocktail

Cacciagione da pelo
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Cinghiale alla moda di Grosseto

Tempo:     Costo:    
Difficoltà:     Calorie:    

Ingredienti
per la ricetta di Cinghiale alla moda di Grosseto:



1 kg e 200 g di coscia di cinghiale senz’osso

Per la marinatura: 1/4 di l di aceto di vino rosso

1/4 di l di vino rosso robusto, tipo Chianti

Per la cottura: una cipolla media tritata

una carota tritata

una costola di sedano tritata

1/2 peperoncino rosso

5 cucchiai di olio d’oliva

uno spicchio d’aglio schiacciato

1/4 di l di vino rosso, tipo Morellino di Scansano o Chianti

250 g di pomodori pelati, privati dei semi e spezzettati

1/2 cucchiaino di semi di finocchio selvatico

una tazza di brodo, anche di dado

sale

olio per ungere la padella di ferro

Preparazione
della ricetta di Cinghiale alla moda di Grosseto:



Ponete la carne di cinghiale in una terrina, copritela con 1/4 di litro di vino rosso, 1/4 di litro di aceto e 1/2 l di acqua.
Lasciatela marinare per 12 ore, girandola 3 o 4 volte.
Trascorso questo tempo, toglietela dalla marinata, lasciatela sgocciolare bene, asciugatela e tagliatela a cubetti.
Ponete questi cubetti in una padella di ferro unta con olio e fateli saltare un momento per liberarli dai residui acquosi, quindi metteteli da parte.
In un’altra capace casseruola, scaldate l’olio d’oliva e mettetevi a imbiondire l’aglio schiacciato e il peperoncino, pure schiacciato, poi aggiungetevi la carne di cinghiale e fatela rosolare da ogni lato. Unite quindi la cipolla, la carota e il sedano tritati. Salate, mescolate e lasciate cuocere per qualche minuto. Quando il trito di verdure sarà ben dorato, versate il vino e lasciatelo evaporare. A questo punto, unite i pomodori e i semi di finocchio. Incoperchiate il recipiente e fate proseguire la cottura a fuoco dolce. Appena la salsa si addensa, aggiungete il brodo caldo in un paio di riprese.
La carne di cinghiale dovrà diventare tenera e il sugo restringersi al punto giusto; sarà questo il momento per servire la preparazione ben calda.

Per saperne di più:







Newsletter

Test consigliato

Conosci i pericoli dell'alcol?

Test benessere

Quiz - Conosci i pericoli dell'alcol?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale