Home  
  
  
    Coniglio arrosto al profumo di ginepro
Cerca

Cocktail

Coniglio
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Coniglio arrosto al profumo di ginepro

Tempo:     Costo:    
Difficoltà:     Calorie:    

Ingredienti
per la ricetta di Coniglio arrosto al profumo di ginepro:



un coniglio giovane e tenero

un rametto di foglie di salvia e uno di rosmarino

5 bacche di ginepro

uno spicchio di aglio

3 cucchiaiate di aceto di vino

5 cucchiaiate d’olio d’oliva

pepe

sale

Preparazione
della ricetta di Coniglio arrosto al profumo di ginepro:



Tagliate il coniglio a pezzi regolari scartando la testa ed eventuali estremità di ossa, poi lavatelo ripetutamente e lasciatelo scolare bene. Lavate e tritate salvia, rosmarino, aglio e bacche di ginepro; mettete il trito su un piatto, unite un pizzico di pepe appena macinato e rotolate in questo miscuglio i pezzi di coniglio. Sistemateli quindi in un recipiente adatto per il forno a microonde e largo quanto basta per farveli stare in un solo strato, irrorateli con l’aceto e con tutto l’olio a disposizione e lasciateli stare così a macerare per 3-4 ore (o anche per tutta la notte), ricordando di girarli di tanto in tanto.
Trascorso questo tempo sistemate il recipiente nel forno, programmatelo alla massima potenza e lasciate cuocere per 20 minuti ricordando circa a metà cottura di voltare i pezzi di coniglio e di girare anche il recipiente affinché la cottura sia uniforme.
Se nel recipiente si forma molto intingolo toglietelo con un cucchiaio.
Lasciate poi stare la preparazione nel forno spento per 5 minuti prima di servirla ben calda.

Per saperne di più:







Newsletter

Test consigliato

Sai cosa fare quando tuo figlio non vuole mangiare?

Test alimentazione

Quiz - Cosa fare quando il bimbo non mangia?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale