Home  
  
  
    Gallina agli aromi
Cerca

Cocktail

Pollame
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Gallina agli aromi

Tempo:     Costo:    
Difficoltà:     Calorie:    

Ingredienti
per la ricetta di Gallina agli aromi:



una gallina di circa 1 kg e 1/2

una cipolla

una costola di sedano

una carota

un ciuffo di prezzemolo

abbondanti foglie di mirto

qualche grano di pepe

sale

Preparazione
della ricetta di Gallina agli aromi:



Pulite, fiammeggiate, lavate e asciugate accuratamente la gallina e legatela con uno spago incolore. Mettete in una grande pentola abbondante acqua, la cipolla, il sedano, la carota, il prezzemolo, il sale, il pepe e portate ad ebollizione.
Immergete la gallina, incoperchiate e lasciate cuocere piano a fuoco basso per 1 ora e 1/2 circa.
Estraete la gallina dal brodo e disponetela in un vassoio fondo nel quale avrete disposto un abbondante strato di foglie di mirto. Ricoprite la gallina con altro mirto e con un vassoio fondo. Lasciatela così tutta la notte (o tutto il giorno, se l’avete preparata per la cena), in modo che il profumo dell’erba aromatica penetri bene nella carne. La gallina va servita in tavola intera o tagliata a pezzi, a seconda delle vostre preferenze.

Questa ricetta pugliese richiede le foglie di mirto, non facilmente reperibili in altre regioni d’Italia. Potrete tuttavia eseguirla utilizzando un misto di erbe aromatiche come basilico, timo, origano, maggiorana, cerfoglio. Tutte le erbe devono essere fresche e non essiccate (altrimenti non aromatizzano le carni) ed in abbondante quantità.

Per saperne di più:







Newsletter

Test consigliato

Sei troppo golosa?

Test alimentazione

Sei troppo golosa?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale